San Biagio MarateaSan Biagio di Maratea

Da lungo tempo ormai, le prime testimonianze risalgono infatti al periodo tra il XIV e il XV secolo,Maratea festeggia la Prima Domenica di Maggio che è sempre stata e tuttora rimane la data di riferimento per stabilire le celebrazioni in onore di San Biagio.

La tradizione racconta che nell’anno 732 una nave con a bordo un gruppo di profughi provenienti dalla lontana Armenia fu sorpresa da una furiosa tempesta al largo delle coste di Maratea e trovò riparo nei pressi dell’isolotto di Santo Janni.

Il carico che la nave trasportava comprendeva un’urna di marmo bianco con all’interno le reliquie di San Biagio Vescovo e Martire sottratte alla furia della persecuzione iconoclasta.
Finita che fu la tempesta, una forza misteriosa impediva alla nave di riprendere la navigazione e questo fu interpretato dai marinai come un segno divino che indicava che le reliquie fermassero il loro cammino a Maratea.

La Festa di San Biagio

La Festa di S.Biagio nella sua lunga storia ha avuto varie modifiche seguendo le vicissitudini amministrative tra Maratea di “suso” e Maratea di “giuso” arrivando fino ai nostri giorni come il più importante appuntamento religioso e non solo di Maratea e di tutti i paesi circostanti.

La festa entra nel pieno dei festeggiamenti il primo giovedì di maggio, quando la Statua argentea del Santo, coperta da un manto color porpora, parte dalla omonima Basilica portata in solenne processione dai confratelli della Congrega di San Biagio, per raggiungere il borgo di Capo Casale, dove viene scoperta e vestita delle insegne episcopali.

Con la consegna delle Chiavi della Città di Maratea da parte del Sindaco, il Santo entra a Maratea dove resterà fino alla domenica mattina quando una folla festante e numerosa lo riaccompagnerà in processione fino alla sua cappella all’interno della Basilica, sul Monte San Biagio a Lui intitolato.

 

Come raggiungere Monte San Biagio di Maratea

In auto

Provenienti da Nord: prendete l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, uscite a Buonabitacolo-Padula e proseguite per Sapri sulla SS19, proseguite per Sapri sulla SS517, proseguite per Sapri sulla SS517var, poi seguite le indicazioni per Maratea – Acquafredda sulla SS18 fino a quando vedete il segnale “Hotel Villa Cheta Elite”.
Provenienti da SUD: prendete l’autostrada A3 Salerno- Reggio Calabria, uscite a Falerna e proseguite sulla SS18 in direzione Salerno, Uscite a Maratea – Sapri sulla SS18, poi seguite le indicazioni per Sapri – Acquafredda fino a quando vedete il segnale “Hotel Villa Cheta Elite”. L’Hotel offre anche il servizio di valet- parking.

In treno

I treni veloci “Freccia Rossa” che collegano Roma al Nord e al Sud Italia arrivano alla stazione ferroviaria di Sapri (10 minuti dall’hotel)* oppure alla stazione di Maratea (10 minuti dall’hotel)*. Dalla stazione, potete prendere un taxi o l’autobus per raggiungere Villa Cheta Elite in Acquafredda di Maratea.
*Servizio transfer disponibile su richiesta.

In aereo

Dall’ aeroporto di Napoli (199 Km) potete:
Noleggiare un auto, prendete l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, uscite a Buonabitacolo-Padula e proseguite per Sapri sulla SS19, proseguite per Sapri sulla SS517, proseguite per Sapri sulla SS517var, poi seguite le indicazioni per Maratea – Acquafredda sulla SS18 fino a quando vedete il segnale “Hotel Villa Cheta Elite”.

Dall’aeroporto di Lamezia terme (148 Km) potete:
Noleggiare un auto, prendete l’autostrada A3 Salerno- Reggio Calabria, uscite a Falerna e proseguite sulla SS18 in direzione Salerno, Uscite a Maratea – Sapri sulla SS18, poi seguite le indicazioni per Sapri – Acquafredda fino a quando vedete il segnale “Hotel Villa Cheta Elite”.
L’hotel Villa Cheta Elite può organizzare trasferimenti privati da e per gli aeroporti di Napoli o Lamezia Terme.
Potete contattarci al numero +39.0973.878134 o all’indirizzo email [email protected] per prenotare il vostro trasferimento.

In nave:

Attracco al porto di Maratea o Sapri (10 minuti dall’hotel)*.
Dal porto, potete prendere un taxi o l’autobus per raggiungere Villa Cheta Elite in Acquafredda di Maratea.
*Servizio transfer disponibile su richiesta.

In autobus

La compagnia di autobus “Sita” collega l’Hotel in Acquafredda a tutto il circondario. Gli autobus viaggiano a ritmo regolare e si fermano proprio di fronte all’albergo.

Media gallery

photo-gallery

Costa di Maratea spiagge

IL VILLA CHETA GARANTISCE UN SERVIZIO NAVETTA PER LE SPIAGGE CONVENZIONATE


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi