Acquafredda di Maratea

 Acquafredda di Maratea

Acquafredda di Maratea: questa frazione dove si trova il Maratea hotel Villa Cheta è ubicato nella parte nord della costa di Maratea a circa 87 mt. s.l.m.. E’ senza soluzione di continuità con una pineta che dalle cime delle montagne va a bagnarsi nel mare. Vedi in tempo reale con la  webcam Maratea mare meteo del nostro hotel la situazione meteo ad Acquafredda di Maratea.

Costa, spiagge e collegamenti

Spiaggia Porticello Acquafredda di MarateaUna costa mozzafiato, con ripide pareti scoscese, grotte, baiette e spiagge, alcune non raggiungibili se non via mare. Notevoli specialmente le grotte, alcune raggiungibili solo via mare e in barca.

L’Hotel sul mare Villa Cheta è strategico per godere di queste bellezze. Per quanto riguarda le spiagge da Sud verso Nord si incontrano quelle di Porticello, Pietre cadenti e di Marizza davanti alla quale sgorga una grossa bolla d’ acqua dolce. All’altezza della spiaggia di Porticello è situato l’ingresso della Grotta del Dragone, profonda vari chilometri, visitabile solo da esperti speleologi.

Più a Nord la spiagga di Grotta della Scala, raggiungibile solo via mare, quindi le spiagge più grandi di Luppa e della Anginarra, divise da una piccola barriera di scogli, raggiungibili facilmente anche in auto.

Da visitare ad Acquafredda Villa Nitti, a picco sul mare , un tempo “buen ritiro” dell’omonimo Presidente del consiglio italiano degli anni ’20 , oggi di proprietà della Regione Basilicata e sede di manifestazioni artistiche e culturali.

Per i più scalmanati è possibile cimentarsi nel Rafting su uno dei più affascinanti e spettacolari fiumi d’Europa: il fiume Lao

Acquafredda possiede un proprio ufficio postale e una stazione ferroviaria ( solo alcuni treni locali).

Video Le donne di Acquafredda

Splendido documentario RAI anni 50/60 su Acquafredda di MARATEA

Storia

Purtroppo non si conoscono le cause e il periodo della fondazione del borgo di Acquafredda di Maratea, che deve il suo nome a una delle rarissime sorgenti marine di acqua dolce esistenti in Italia (l’acqua che fuoriesce da questa sorgente è più fredda di quella del mare circostante, e veniva chiamata dai pescatori acqua fridda).

Gli storici hanno fatto risalire l’evento al XVIII secolo, quando il generale benessere economico di Maratea portò alla formazione e all’ingrandimento di nuovi centri urbani. Acquafredda ha conquistato un posto di riguardo nella storia il 4 luglio 1848 quando il rivoluzionario Costabile Carducci vi trovò la morte, ucciso dal filo-borbonico saprese Vincenzo Peluso. Carducci fu poi sepolto nella chiesetta parrocchiale, dove è ricordato da una lapide.

Altra importante figura storica legata ad Acquafredda è Francesco Saverio Nitti, che nei primi anni del XX secolo vi si costruì una villa dove visse – esule in Patria – dal 1922 al 1923 e che divenne ben presto luogo di incontro e fucina di idee per tanti intellettuali antifascisti, come Giovanni Amendola. Ad Acquafredda Nitti scrisse la trilogia sull’Europa.

 

Richiedi e Prenota

Solo pochi passi vi separano dalla vostra vacanza all’Hotel Villa Cheta di Maratea. Che abbiate già preso la vostra decisione o preferiate per ora solo richiedere informazioni, qui potete prenotare direttamente al miglior prezzo garantito o inviarci una richiesta senza impegno.