Spiaggia Porticello

La spiaggia Portacquafridda è soprannominata dagli abitanti di Acquafredda la spiaggia Porticello, perchè si affaccia  su di  una baia ben riparata dalle correnti marine. Il 4 luglio 1848 su questa spiaggia sbarcò  il patriota Costabile Carducci,  che fu poi assalito e ucciso dai legittimisti filo-borbonici e sepolto nella chiesa di Acquafredda.

Situata in uno splendido angolo naturale, sopra la spiaggia si affaccia la bellissima grotta del Dragone, la più grande cavità naturale mai esplorata in Basilicata. Nei pressi della grotta si scorgono i caratteristici cespugli di crìtano, l’«insalata di mare» di cui gli anziani acquafreddari ricordano spesso quando la si usava come spezia.
Tra le rocce di questa spiaggia sgorga una sorgente di acqua dolce, pura e molto fredda, che ha dato il nome all’intera frazione.

Acquafredda di Maratea: una costa mozzafiato con ripide pareti, grotte e romantiche baie. Da visitare Anginarra, Luppa, Porticello e Grotta della Scala, le spiagge più caratteristiche della zona separate da una piccola barriera corallina. Le prime tre spiagge, fornite di comodi parcheggi e stabilimenti balneari, sono convenzionate con  il Romantic Hotel Villa Cheta.


richiesta
prenotazione
informazioni
meteo
info@villacheta.it
tel. +39 0973 878134

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi